Home

11. In Montenegro

Sabato 01 giugno - Sabato 08 giugno 2019

Sette giorni in Montenegro, in un territorio vario ed affascinante, che si affaccia sull'Adriatico. Da Kotor, città fortificata e patrimonio dell'UNESCO, prenderanno avvio i nostri percorsi guidati, a piedi in auto, in barca, per assaporare le meraviglie di una terra dalla natura selvaggia e splendida, con aspre ed imponenti montagne, parchi e boschi lussureggianti, strette spiagge sabbiose e baie di acque cristalline, per godere di splendidi panorami e di viste mazzafiato tra Natura, Storia e Cultura. 

 

kotor

06. ANELLO DI PIZZO SUGHERO

Domenica  17 Marzo 2019

Escursione molto panoramica nel contesto peloritano con partenza da Bafia. Procederemo lungo una sterrata fino in cima a Pizzo Sughero (1073 s.l.m.), da dove si può ammirare uno splendido panorama che ruota a 360° su Tindari, Milazzo, Isole Eolie, Rocca Timogna, Colle del Re, Rocca di Novara. Attraversando poi una cresta, scenderemo all'area attrezzata di Castello di Margi, dove consumeremo la nostra colazione a sacco. Nel pomeriggio, da un altro versante, sempre lungo sterrata, torneremo al punto di partenza.

Anello di Pizzo Sughero

05. MONTE NATURI

Domenica  10 Marzo 2019

Escursione sul monte Naturi, la vetta più alta della valle del Ghiodàro, che ricade nel comune di Graniti. Dal monte la vista spazia su tutte le alte cime dei Peloritani, sul monte Kalfa, in cima al quale è il santuario della Madonna dell'Aiuto, sull'Etna, sul litorale di Taormina. Lasciate le auto alla base del monte, ne faremo un largo giro ad anello, mentre i più intraprendenti potranno affrontare la ripida salita che conduce sino alla vetta. Si ritornerà poi sulla stessa strada, completando insieme l'anello fino alle auto.

Monte Naturi

07. MONTE SCUDERI

Domenica 10 Marzo 2019

Una impegnativa ma panoramica ed entusiasmante passeggiata su Monte Scuderi (1253 m.), partendo da Fiumedinisi. Lasciate le auto nei pressi della sorgente Santissima, inizieremo la salita che ci porterà in cima alla montagna più alta dei Peloritani. Discenderemo dal versante opposto, con un percorso ad anello fino ad intercettare il sentiero della partenza che ci riporterà alle nostre auto.

iscriviti  a questa nostra escursione

monte scuderi

01. FORTE CAMPONE

Domenica 13 Gennaio 2019 

Escursione ad anello quasi cittadina.

Partendo dall'area di Musolino, ci immergeremo nei bellissimi boschi dei Peloritani a ridosso della città, tra lecci e castagni. Nel percorso, avremo sempre sotto gli occhi il panorama del versante tirrenico di Messina, con vista fino a Milazzo. Il nostro obbiettivo sarà di arrivare a Forte Campone,
uno dei tanti forti umbertini che nell'800 difendevano la città da eventuali attacchi dal mare. Completeremo l'anello rientrando per Pizzo Chiarino da dove, con un unico sguardo, si colgono entrambi i versanti con vista privilegiata sulla città e sullo Stretto.

 

forte campone

09. PASQUA NELLA TERRA DEGLI ETRUSCHI

Venerdì 19 – Lunedì 22 Aprile 2019

La terra degli Etruschi, l'alta Tuscia viterbese nel cuore della maremma laziale, è un territorio di grande interesse archeologico e naturalistico. La natura incontaminata offre canyons scavati nelle rocce di origine vulcanica, solcati da piccoli fiumi che formano laghetti. Si incontrano valli che custodiscono i resti di cittadine risalenti al IV secolo a.C. A Vulci, Viterbo, Tarquinia, Bagnaia, potremo assistere, durante la Settimana Santa, alle tradizionali ma particolari processioni e ai riti legati alla Passione di Cristo.

Prenotazione obbligatoria entro il 15.03.2019 

pasqua etruschi

03. CIASPOLATA SULL’ETNA

Domenica 10 Febbraio 2019 

Escursione con le ciaspole sul Monte Etna ,locolità ancora da decidere in base alle previsioni metereologiche.

 

Ciaspolata 2019

02. NATURA ED ARTE IN FURNARI

Domenica  27 Gennaio 2019

Escursione con percorso misto, naturalistico ed archeologico-artistisco. Partendo dalla Piazza Marconi di Furnari, percorreremo un sentiero che dalla contrada San Filippo conduce alla contrada Condurso. Lungo il tragitto, con la guida competente dell’Arch. Filippo Imbesi, visiteremo la chiesa di Gesù e Maria, la torre pagana, l’antico mercato comunale e l’area in cui sorgeva la chiesa di San Filippo, di rito greco. Dalla cd. Condurso ci immetteremo nella SS. 110 per visitare l’antico borgo di Sant’Anargi con relativo palazzo settecentesco. Si proseguirà verso il Colle fino all’ex convento dei Carmelitani ed al palazzo Marziani.

 

arte in furnari

i nostri
Sponsor
Rivolgiamo un ringraziamento particolare a tutti i ns. sponsors.